Riprenderò le mie riflessioni sula parola sacra: la parola che parla a me e di me. A tutti noi e di noi. Parola  antica  è perennemente attuale. Non fatte per creare regole, norme e divieti ma per confrontarci con la parte profonda di noi che è libertà ed accoglienza della nostra ombra.

Annunci